Skip to content
Archivio pubblicazioni in data dicembre 1983

Dopo tutti li Santi

25 dicembre 1983
Dopo tutti li Santi
(quelli boni)
vengo a portavve io l’auguri
e tanti!
Torno cor vento,
er vento dell’Amore!
Torno contento,
ve lasso er mi’ core!
Ve dico: Bone feste!
e po’ vò via!
Voi state boni,
statteve sereni,
bevete puro
alla salute mia!
Se fa pe’ dì!
E me ne vò cor vento!
Ve lasso er core
e tutto er sentimento.
Voi state lieti
tutti in compagnia.
Un saluto alla Casa de [...]

Brilla la luna sulla notte

25 dicembre 1983
Brilla la luna sulla notte.
La Noche Buena.
Notte dell’amore,
Amore vero, amore profondo.
Universale.
Natale spagnuolo…
Rivedo Granada, in una
notte lontana.
A Gesù, appena nato,
cantava un gitano;
a Maria, Madre de Dios
cantava.
Nell’aria fredda, era
dolce quel canto.
La Noche buena
a Granada.
Federico Garcìa Lorca

Er vento, come l’anni, porta via foje e ricordi

9 dicembre 1983
Er vento, come l’anni, porta via
foje e ricordi.
Tutto vola e và… de me è rimasta
solo la poesia,
ma piano piano se la porta er vento.
Ponno passa’ vent’anni o forse trenta,
magari cento…
Chi m’aricorda più? Ma nun me ‘mporta!
Le cose de la tera: cose vane!
Importa ciò che resta:
l’Armonia.
Importa ciò che conta:
er sentimento.
E tutto er resto se [...]